Bucato e sport: istruzioni per l'uso

Club-del-Bucato_abbigliamen-jpg

Piscina per lui e zumba per noi, ma anche calcetto e danza per i bambini: in una famiglia sportiva il bucato è all’ordine del giorno. Ecco alcuni consigli utili per gestirlo!


Corsa, flessioni, kick boxing, pallavolo, piscina... L'abbigliamento sportivo deve sottoporsi a diversi tipi di stress ma rimanere tutto il tempo comodo e performante. Conviene quindi prendersene cura nel modo giusto!

Per cominciare, è importante rispettare il tipo di tessuto quando scegliamo il ciclo di lavaggio: microfibra e nylon vanno lavati in acqua fredda utilizzando un ciclo delicato, senza centrifuga, e fatti asciugare lasciando sgocciolare; l’acetato preferisce le temperature basse, anche in caso di sporco ostinato è meglio non superare i 40 gradi. Anche il poliestere va trattato con delicatezza e lavato in acqua fredda, nonché stirato utilizzando il ferro a temperatura tiepida.

Nella sezione Io Amo il Mio Bucato possiamo trovare questi e altri consigli utili per le famiglie sportive, per esempio come togliere l’odore di cloro o come pulire le scarpe da tennis!

Provate a coinvolgere amiche e conoscenti nella discussione per sapere se hanno anche loro dei trucchi segreti da condividere per la cura del bucato sportivo!

17 Commenti

Ladyturchese • 7 anni fa

Grazie mille per gli utilissimi consigli! In effetti i tessuti tecnici, tipici di molti capi sportivi, richiedono una cura particolare affinchè non si rovinino. Anch'io evito di centrifugarli, per evitare che si danneggino in modo permanente! Ne parlerò anche con le mie amiche, e nascerà di sicuro una discussione interessante. ;)

stellinavale • 7 anni fa

grazie per i preziosi consigli!

lanonnadigiorgia • 7 anni fa

io amo il mio bucato e la palestra e' uno dei luoghi che lo dimostra,ci sono ondate profumatissime ed ondate orrendeee ovviamente dipende dall'igiene personale ma a volte no

cinziaag • 7 anni fa

io lavo tutto con le ecodosi pods 3 in 1 nn si sente nemmeno l'odore di sudore!!!!!

cristina95 • 7 anni fa

abbigliamento x piscina e oalestra rigorosamente lavati e profumati questa e la mia regola......... poi il resto e tutto sport!!.

MAREAPERTO • 7 anni fa

ottimi consigli.

mammasuper2013 • 7 anni fa

Dolce notte, ambasciatrici io ho messo a lavare con le pods i vestiti da lavoro del mio compagno, che puzzano da morire. ..I miei figli...beh..io li guardo e già so che dovrò fare 2 lavate....e che lenor mi aiuterà a tenerli tutti profumati..gelsomino scarlatto tutta la vita!

samuel13 • 7 anni fa

Ho avuto modo di provare questi 2 prodotti grazie a dei campioni regalatomi , è stato amore a prima prova, ho messo in lavatrice una tovaglia da tavolo e strofinacci usati durante una cena con amici, non vi dico le macchie che c'erano su, vino rosso, fragole e sugo! Ho messo tutto in lavatrice senza pretrattare per come mi è stato consigliato....risultato?
sbalorditivo per il pulito profondo e profumazione piacevolissima! Mai più senza dash e lenor!

veroniqueblu • 7 anni fa

Oddio...la palestra! Ho i brividi....ogni genere di puzza si concentra e si attacca addosso, io metto tutto in lavatrice e suddiviso per tessuto/colore mi piace separarli e trattarli come meritano... e niente ammorbidente nei vestiti neri!

MartaG3 • 7 anni fa

x me i prodotti peggiori sono quelli del lavoro di mio marito ... ma con dash e lenor, conosciuti grazie a desideri magazine il risultato è assicurato

gigetta111 • 7 anni fa

risultato perfetto con dash e lenor anche lo sporco ostinato.

ACE7 • 7 anni fa

Grazie per i consigli utili . Li ho letti con interesse..

smarti • 7 anni fa

Grazie per i preziosi consigli! Davvero molto utili!!

clra • 7 anni fa

Davvero consigli utilissimi....grazie

Tester1984 • 7 anni fa

Grazie per i vostri consigli sono davvero utili

lucifa • 7 anni fa

Grazie mille per i tanti buoni consigli!

peaceandserenity • 7 anni fa

Grazie.
Consigli, come al solito, utilissimi.

Torna su

Consenso per i cookie