La nostra routine del bucato

Laundry_routine-jpg

Oggi parliamo di un tema caro a tutte le “laundry lover”: la routine del bucato. Ovvero, tutti i passi da seguire per ottenere un bucato perfetto.


Ognuna di noi ha le proprie preferenze in fatto di bucato, seguendo piccoli riti che ci rendono sicure di ottenere capi perfettamente puliti, morbidi e profumati. C’è chi ama pretrattare le macchie e chi si affida invece alla potenza anti-macchia del proprio detersivo, oppure chi senza l’ammorbidente non potrebbe vivere e chi qualche volta ne fa a meno… le possibilità in fatto di bucato sono infinite e c’è sempre qualcosa da imparare per rendere il nostro bucato ancora migliore! Ecco le quattro fasi “classiche” per un bucato impeccabile.

1. Pretrattare
È la prima, importantissima, fase, per un bucato a prova di macchie e aloni. Quando ci capita di macchiare un nostro capo, è fondamentale agire il prima possibile, per evitare che la macchia penetri nel tessuto. In questo, un valido aiuto è lo Smacchiatappo del nuovo Dash Liquido, che grazie alla sua superficie scrub permette di intervenire in modo efficace sulle macchie prima di iniziare il lavaggio in lavatrice.

2. Separare i colori
Per mantenere i colori dei nostri capi brillanti come al primo lavaggio, conviene sempre essere prudenti. Per questo, il vecchio metodo di separare in modo netto i bianchi, chiari, scuri e neri è sempre la scelta migliore! Utilizzando poi un detersivo che rispetta e preserva la brillantezza dei colori, come Dash Ecodosi Pods 3 in 1 saremo più sicure che i nostri capi manterranno i loro colori brillanti.

3. Lavare
Il momento cruciale. Per evitare brutte sorprese, bisogna dosare il detersivo nel modo giusto. Si consiglia quindi di attenersi scrupolosamente alle indicazioni del proprio detersivo. Sia Dash Ecodosi Pods 3in1, con le sue capsule monodose, che lo Smacchiatappo del nuovo Dash Liquido, ci aiutano a trovare la quantità giusta di detersivo per il nostr lavaggio e di evitare sprechi. Inoltre, è opportuno non riempire eccessivamente la lavatrice con i panni da lavare: il bucato ha bisogno di spazio per essere lavato in modo corretto!

4. Ammorbidire
La fase che tante di noi amano di più. Grazie all’ammorbidente, i nostri capi acquistano tutte quelle caratteristiche che associamo al bucato perfetto: un fresco profumo di pulito e una morbidezza piacevole al tatto. La gamma di ammorbidenti Lenor ci aiuta proprio in questo, e con le sue 9 diverse profumazioni, consente di scegliere ogni giorno la fragranza che ci piace di più. Perché, se non è morbido e profumato, che bucato perfetto è? ;-)

E ora siamo curiosi: raccontate la vostra routine e tutti i vostri segreti per rendere splendido il bucato!

257 Commenti

MartaG3 • 7 anni fa

io pretratto le macchie difficili, separo i colori solamente i più delicati: CHIARO / SCURO, BIANCO/ ROSSO. L'ammorbidente, solo Lenor da quando l'ho provato come ambasciatrice.

ERIKA23 • 7 anni fa

io separo i capi e li divido in bianco, nero, e colorati, specificare che divido sempre il rosso...poi pretratto con Dash, o altro prodotto specifico, poi metto tutto in lavatrice, con Dash, in quanto è l'unico che riesce a darmi un pulito a fondo come voglio io, e ammorbidente assolutamente Lenor, mi piace in quasi tutte le sue profumazioni... riempie la casa di pulito e profumo, da quando l'ho provato sono estremamente entusiasta! non lo cambio più!

ERIKA23 • 7 anni fa

ho marito, figli, e i miei vestiti, ho sempre un sacco di lavatrici da fare, mi devo per forza affidare a prodotti di cui mi fido...ai prodotti sottomarca non mi ci affido nemmeno!

tittina • 7 anni fa

io non pretratto molto,ma forse sbaglio!
io divido i capi in base al colore e poi lavo in lavatrice

Barbaramusto • 7 anni fa

Io divido i capi secondo i colori, poi pretratto e poi lavo in lavatrice. E inoltre spesso ammorbidisco.

ImmaDesideriMagazine • 7 anni fa

la mia routine Pretrattare Separare i colori Lavare e ammorbidire :)

misskurtaz • 7 anni fa

e si è sempre bene leggere la dose da utilizzare del detersivo ,utilizzo sempre l'ammorbidente in tutti i lavaggi ,pretratto solo dove è necessario con lo smacchiatappo è utile per la dose di dash da utilizzare e per pretattare le macchie dei tessuti

francesca60 • 7 anni fa

per le macchie piu' ostinate pretratto con smacchiatore. poi metto in lavatrice e aggiungo o dash capsule o dash liquido sono i miei preferiti...

Lela1707 • 7 anni fa

Oh..bravi..finalmente un progetto con detersivo e ammorbidente..che accoppiata vinvente!!!

LAMGR • 7 anni fa

mio marito mi deride quando sono alle prese con bucato e lavatrice :)... dice di sembrare che fossi in laboratorio tra pozioni magiche e profumi... in realtà ci tengo molto al bucato, non amo lavare a mano e quindi ripongo tutte le mie speranze sui prodotti e sulla mitica lavatrice :) !!!
tra i marchi prescelti c'è sicuramente DASH, ho tramandato l'usanza di acquistarlo da mia madre affezionata da circa 40 anni al marchio...
è stata lei a consigliarmi le ecodosi e da quando, grazie a una FORTUNATA ambasciatrice , ho provato la versione PODS, non le ho più abbandonate.
mi dedico alle cosiddette "pozioni" quando non ho voglia di utilizzare le ecodosi, in quel caso utilizzo il detersivo liquido, sempre ed inesorabilmente DASH e aggiungo l'ammorbidente. da pochi mesi ho provato LENOR e devo dire che mi soddisfatta, per profumo, consistenza e assenza di grumoli dopo l'utilizzo.

SoniettaF78 • 7 anni fa

Ho un brutto vizio: quello di non pretrattare le macchie, tanchè che spesso trovo le "sorpresine"..........
Per la divisione del bucato lo faccio tra i capi bianchi, colorati e neri :D
Ammorbidente a gogò

natty19 • 7 anni fa

La mia routine del bucato .... Ogni sera controllare il cesto, dividere i capi per colore e tessuto. Smacchiare e vai di lavatrice. Non ho segreti per il mio bucato ,sto' solo attenta ai simboli sull'etichette dei capi con l'indicazione sulla temperatura ed il tipo di lavaggio.

wrftawerrthth • 7 anni fa

dash in casa mia c'è sempre stato, lo usavano i miei familiari e adesso lo uso io, storico!!!

Chix • 7 anni fa

Ottimi consigli!io faccio il bucato quasi ogni giorno e non uso temperature troppo elevate.Spesso pre-tratto e ammorbidisco,non sempre separo i colori

cdoran • 7 anni fa

Io faccio tutto a seconda di ciò che devo lavare. Se serve, prima vado a pretrattare le macchie. Separo sempre bianchi, colorati e capi scuri. Lavo usando le dosi indicate e poi ammorbidisco. Di solito, per l'ammorbidente, uso un dosaggio maggiore di quello indicato :-(

wrftawerrthth • 7 anni fa

avendo una famiglia numerosa faccio il bucato continuamente, questi prodotti sono ottimi alleati, spero di essere scelta per partecipare attivamente a questo progetto!

emala • 7 anni fa

faccio in continuazione bucato a mano ed in lavatrice, mi piacerebbe poter partecipare a questo progetto, vi sarei d'aiuto! sceglietemi! grazie :)

belladamorire • 7 anni fa

Torno or ora dal trattare una macchia d'inchiostro, DASH avresti fatto il miracolo con il tuo smacchiatappo, ti sfido apertamente, a casa mia giornalmente è una guerra alle macchie, che la battaglia abbia inizio.......ti aspetto

valered87 • 7 anni fa

Un consiglio prezioso di mia suocera per non far perdere i colori ai nuovi capi? Un bicchiere di aceto bianco! Provato ed è vero... E fa anche da ammorbidente ma non profumato come lenor

lillylilly • 7 anni fa

con questo prodotto sicuro non si sbaglia, è una garanzia di ottimi risultati!

nerottino2 • 7 anni fa

vi confesso che a volte è proprio noioso fare il bucato,pretratto,poi strofino ,poi metto a mollo,infine in lavatrice ,con un po di ammorbidente ,non sempre però i risultati sono come me li aspetto infatti dopo tanta fatica purtroppo ci sono delle odiosissime macchie che proprio non vogliono sparire

Pallina87 • 7 anni fa

avendo poco tempo a disposizione ammetto che non ho l'abitudine di pretrattare il bucato, tranne se non è proprio qualche macchia che ritengo difficile che venga via al primo lavaggio. Separo rigorosamente bianchi e delicati, e di consguenza i capi delicati da lavare senza centrifuga. Successivamente via in lavatrice con dash e lenor. L'ammorbidente per me non deve assolutamente mancare, e non possono che essere dash e lenor a far parte del mio bucato impeccabile!

giomaso08 • 7 anni fa

con due bambini di 8 e 5 anni non posso esimermi dal pretattare quasi tutto il bucato: magliette, pigiami, pantaloni...e che dire poi di tovaglie e tovagliette della colazione...praticamente un lavoro! spero di esser fortunata e provare il nuovo smacchiatappo ed evitare così un acquisto ulteriore. sono anche molto curiosa dell'ammorbidente. incrocio le dita

giomaso08 • 7 anni fa

e che dire poi delle camice del marito??? una vera tortura sempre lì a smacchiare il collo. e poi di rigore la separazione, per colori, di tutto il bucato.
la lavatrice è secondo me l'elettrodomestico più importante per una famiglia

catiolina • 7 anni fa

Io sono una frana con il bucato..sarà che sono neo sposina e non ho mai fatto bucato? Grazie dei consigli metterò in pratica

Minisoky74 • 7 anni fa

Io son onesta...lavo a parte ed a 90 gradi solo le divise da lavoro di mio marito perchè devo togliere metalli , saldature e cose che non son molto salutari, ma per il resto quando posso divido tutto per colori, ed uso sbiancanti o additivi se le macchie son persistenti o esagerate, altrimenti mescolo tutti i capi, li lavo a 40 gradi e ci metto le salviette cattura colori..così i miei capi restano puliti e non si macchiano coi colori :-)

Sumire_1984 • 7 anni fa

ecco, la prima fase sono sincera la applico poco... non amo pretrattare... è una cosa che trovo difficoltosa... non ho ancora provato il tappo smacchiatore ma spero mi aiuti! invece sono maniaca del separare i colori, sto attenta che anche un calzino non finisca nella lavatrice sbagliata eheh

micetta21 • 7 anni fa

io uso sempre l' ammorbidente io amo sentire il profumo e la morbidezza del mio bucato e doso sempre la quantità giusta per il mio bucato io per fare uscire bianchi il bucato usavo un po' di bicarbonato i panni escono bianchissimi provate

sciacatta87 • 7 anni fa

A casa mia non esiste bucato senza ammorbidente...il profumo e la morbidezza sono fondamentali

alemanu • 7 anni fa

Allora...
La prima fase la pratico la dove ho delle macchie ostinate che so già farò fatica a togliere..uso i classici metodi della nonna oppure direttamente il detersivo prima del lavaggio.
Devo confidarvi un segreto...una pecca che ho fatto..eehm...ho usato direttamente lo sgrassatore sul tessuto, ma mi è stato detto che è troppo aggressivo, ma mi informerò meglio su questo.
Dell'ammorbidente non rimango assolutamente per nessunissima ragione senza,mi piace avere i capi morbidi addosso e lenzuola e asciugamani, accappatoi morbidosi e profumati!
Ovviamente i colori li separo sempre!!!anche perchè sono un po' timorosa sugli effetti collaterali di mix di colori :)

littleprincessgg • 7 anni fa

Al posto di usare gli smacchiatori, se siamo a casa quando il capo si macchia, io spesso uso il borotalco: assorbe la causa della macchia e spesso il lavaggio è sufficiente a far andare via l'alone

cancerina83 • 7 anni fa

Ecco la mia routine:
1- tengo da parte i capi macchiati e li pretratto con uno smacchiatore
2- lavo quasi tutti i capi insieme senza separare i colori (tolgo solo quei capi che stingono e li lavo a mano) di solito impostando a 50°
3- metto direttamente nel cestello il dosatore con il detersivo liquido e nell'apposita vaschetta della lavatrice l'ammorbidente nella dose indicata
A parte lavo i vestitini del mio bimbo più piccolo solo con igienizzante.

Mimma699 • 7 anni fa

La cosa che odio di più nella mia routine é pretrattare perché lo trovo molto snervante, anche se efficace..per questo leggo i blog dove si parla di bucato, per arricchire le mie conoscenze e scoprire nuovi trucchi!. Ovviamente detersivo ed ammorbidente sono un binomio indissolubile nel mio bucato quotidiano!

tonya11 • 7 anni fa

CIAO a tutte, Ambasciatrice VALERED87 grazie a te ora ho capito per quale motivo alcune ambasciatrici usano l aceto in lavatrice. Io a volte lo metto in lavatrice, ma solo per liberarla dal calcare, non sapevo che invece servisse anche per la cura del bucato. GRAZIE Ciao

mariagrazia84 • 7 anni fa

Adoro l ammorbidente, non potrei non usarlo ad ogni lavaggio

fragolina86_sv • 7 anni fa

Io di dolito metto un po' di sgrassatore sui capi macchiati prima di lavarli, sarei felice di provare dash con lo smacchia tappo.

hanna36 • 7 anni fa

Divido i capi bianchi da quelli scuri, ma a volte se sono molo delicati li lavo a mano aggiungendo un po' di ammorbidente. Mi piace usare le ecodosi perchè utilizzo sempre la giusta quantità di prodotto senza esagerare!

elena77 • 7 anni fa

I TRE PASSAGGI NECESSARI PER IL MIO BUCATO GIORNALIERO: PRETRATTARE, LAVARE E AMMORBIDIRE.

atena80 • 7 anni fa

la mia routine per il bucato è separare,pretrattare e lavare!!!

seastella • 7 anni fa

Buongiorno a tutteeee ... Un nuovo progetto, che belloo!! ^_^ mi sono appena candidata =) se c'è un lavoro in casa che adoro fare è proprio il bucato... Adoro sentire il fresco profumo del mio bucato appena uscito dalla lavatrice, e vedere gli asciugamani bianchi che brillano al sole... mi sento proprio soddisfatta!!! Per questo per il mio bucato voglio sempre il massimo ^_^ In bocca al lupo a tutte!!

sophie68 • 7 anni fa

La mia routine per un bucato pulito e a prova di macchia è : 1)separare, per evitare brutte sorprese di "trasferimento" di colori 2) pretrattare, soprattutto in caso di macchie particolarmente ostinate o non proprio recenti 3) lavare, operazione che grazie alle ecodosi è molto semplice4)ammorbidire. Anch'io non riempio mai in modo eccessivo la lavatrice per permettere ai panni di essere igienizzati in profondità.

Bouganville85 • 7 anni fa

Grazie per gli ottimi consigli. Lavo tonnellate di biancheria, ma ancora non ho trovato la formula perfetta per un bucato eccezionale!

bizzilla • 7 anni fa

bella questa guida!!! davvero molto molto utile per le giovani alle prime armi con la lavatrice!!!

bentivoglio73 • 7 anni fa

Io inverto prima il numero 2 e poi il numero 1....

sintya • 7 anni fa

Di solito non ho cattive sorprese quando lavo i panni, per smacchiare per sicurezza metto qualche goccia di detersivo dei piatti e devo dire che i risultati sono ottimi. sicuramente se funziona il tappo potrebbe essere piu' pratico e veloce, prometto che appena o l'opportunita provero lo smacchiatappo. Da quando uso dash effettivamente non ho esigenza di pretrattare perche i risultati sono buoni. Da quando leggo desideri magazine sto mettendo un pò d' attenzione in più nei lavaggi prima abbondavo con detersivo e sopratutto ammorbidente e ho notato che non serviva a niente. grazie

ValeOddo • 7 anni fa

io segue sempre questa routin, controllo le indicazioni dei capi, anche se non sempre ci sono

ivagiu • 7 anni fa

Il bucato un compito che svolgo spesso come tutti credo, dove cerco e metto attenzione e tante accortezze.
Non faccio quasi mai il prelavaggio, soprattutto perchè uso da sempre Dash che mi da un lavaggio impeccabile senza prelavare, oggi con il suo tappo smacchiatore ancora più efficace.
Non amo lo spreco e quindi leggo attentamente le indicazioni riportate sulla confezione, non tralasciando nulla.
Mi piace utilizzare l'ammorbidente perchè lascia gli indumenti morbidi e profumatissimi, ho imparato ad inserirlo direttamente in lavatrice a l'ultimo lavaggio e posso garantirvi che e ottimo utilizzato cosi.

CT1991 • 7 anni fa

Pretrattare è una delle cose che più odio, quando si tratta di fare il bucato.. Di solito i capi più delicati preferisco lavarli a mano, mentre in lavatrice lavo tutto il resto; separo i colori in bianchi, colorati e scuri e poi utilizzo per lo più detersivo liquido dash.
Il prodotto che più preferisco è l'ammorbidente.. amo avere la biancheria sempre profumata.. e devo ammetterlo, alcune volte esagero un pò con la quantità di ammorbidente: utilizzo circa un tappo di lenor, il mio preferito.

amby73 • 7 anni fa

La mia routine del bucato prevede tutte e quattro le fasi descritte.
Ho due bambini e le macchie, in casa mia, sono la normalità, quindi devo per forza sempre pretattare i capi.
Sto molto attenta a dosare sia il detersivo che l'ammorbidente perchè odio gli sprechi.
Adoro i capi morbidi e profumati, non posso farne a meno.

matina9 • 7 anni fa

Metto molta cura nel separare il bucato per colori e tipo di tessuto,scruto bene e se vedo qualche macchia difficile pretratto con qualche goccia di Dash sulla macchia e strofino.Metto sempre l'ammorbidente,ma non esagero nelle dosi.Cerco di lavare sempre a 40 gradi ,l'acqua troppo calda a volte può rovinare i tessuti,stendo la bucato all'aria aperta e subito dopo averlo lavato per evitare che si formino cattivi odori.Mi piace molto il detersivo che ha un profumo di vaniglia o brezza marina.

Ginevra3 • 7 anni fa

Io divido il bucato per colore o tessuti... e per tutte le lavatrici uso da anni, anzi decenni , perché lo usava anche mia mamma per i miei vestiti :) solo DASH , e lo provo in tutte le salse, dal liquido alle ecodosi a quello in polvere!! lenor , invece l'ho scoperto da non molto e devo dire che mi ha veramente sorpresa, le profumazioni sono una meglio dell'altra ,anche se la mia preferita in assoluto è gelsomino scarlatto :) insomma per me sarebbe il progetto ideale ;)

Pensierina • 7 anni fa

Sono da poco rimasta sola a casa e spesso mi vengono dei dubbi su come lavare o trattare certi capi sia per il colore sia per il tipo di tessuto. Devo dire che questa guida mi ha aperto un mondo perchè la fase del pretrattamento non l'aveva mai presa molto in considerazione :) Ne farò buon uso hihihihi grazie

tilly2012 • 7 anni fa

Faccio molta attenzione nel caricare la lavatrice, separando i capi in base ai colori e ai tessuti e quindi scegliendo la giusta temperatura dell'acqua. Capita che per le macchie più ostinate, debba pretrattare il capo per evitare spiacevoli sorprese. Sicuramente non manca la fase finale dell'ammorbidente per dare profumo e morbidezza ai capi.

tilly2012 • 7 anni fa

A proposito bellissimo questo progetto!!

Catwoman82 • 7 anni fa

Bè anche io faccio molta attenzione ai prodotti da utilizzare. Preferisco prodotti che conosco e cerco d'inserire la candeggina quando lavo tovaglie e strofinacci, perchè non sempre la macchie vengono via!

rosina75 • 7 anni fa

nel caso di macchie rognose preferisco il lavaggio a mano, il mio amico dash lo uso da sempre sia liquido sia in polvere e ultimamente anche le ecodosi. Lenor in realtà l'ho iniziato a usare da poco comunque mi da bei risultati potrebbe fare meglio.

NeraTempesta • 7 anni fa

Seguo sempre questa scaletta...e naturalmente utilizzando le migliori marche per ottenere un risultato impeccabile!

mannyna • 7 anni fa

Due ottimi prodotti, curiosa davvero di testarli, uso da anni lenor ma nella sua formula orignale e lo trovo molto valido come ammorbidente!

BellaSwan • 7 anni fa

quando faccio la lavatrice separo sempre i colori, e uso sempre l'ammorbidente! per quanto riguarda le macchie, dipende da quanto sia grande o difficile da togliere, pretratto oppure uso solo il detersivo anti-macchia!

cloe74 • 7 anni fa

Io pretratto le macchie difficili separo i colori e l'ammorbidente sempre

kikka83 • 7 anni fa

il mio bucato: separo sempre i colorati dai bianchi, per i bianchi scelgo dash polvere piu ammorbidente, per i colorati dash liquido piu ammorbidente e quelli con qualche maccja piu resistente uso lo smacchiatappo e pi in lavatrice devo dire che dash mi soddisfa al 100% sul bucato non c è paragone. kikka383

batt • 7 anni fa

Avevo a volte usato altri prodotti ma ora uso sempre dash sia liquido che in polvere , come ammorbidente non sempre quello lenor. Comunque non cambierei il dash con altri prodotti

Tizianik • 7 anni fa

sono molto curiosa di testare questo prodotto: mi piace trovare nell'armadio la biancheria ben profumata e morbida. spero di essere selezionata

sfiorella • 7 anni fa

Dash e Lenor...il massimo!!!!!!
personalmente sto molto attenta a separare i colori nel lavaggio.

Maisempre • 7 anni fa

perfettamente come l'avete descritta voi!

cucinelli • 7 anni fa

Separo i colorati dai bianchi e poi Dash fa il suo dovere.....

sciacatta87 • 7 anni fa

uso l' ammorbidente, per i capi bianchi uso il bicarbonato

annaf • 7 anni fa

cerco sempre di fare tutto al meglio xkè ci tengo ad avere un bucato impeccabile, anke se la fase ke preferisco è quella dell'ammorbidente x via del profumo

spaventata • 7 anni fa

divido sempre i bianchi dai colorati e sempre devo pretrattare (mio figlio di 3 anni è uno sporcaccione)
e a volte litigo con macchie insistenti spero quindi di poterlo provare per quanto riguarda lenoir l' ho provato e da allora non lo cambio con nessuno

19sere94 • 7 anni fa

Divido i bianchi dai colorati e dai capi scuri e in genere non pretratto i capi a meno che non ci siano macchie visibili.

lema • 7 anni fa

Io non potrei fare a meno dell'ammorbidente, sia perche' rende i panni gradevoli al tatto sia per la sensazione di vero pulito che mi trasmette il profumo.
Odio invece pretrattare le macchie... chissa', magari con lo smacchiatappo potrei usare lo stesso detersivo invece di un prodotto apposito e pretrattare mi potrebbe sembrare meno faticoso...

arteluce • 7 anni fa

esatto faccio esattamente questi 4 passaggi nell'ordine da voi descritti e spero presto di ricevere il Kit per provare questi due nuovi prodotti , sarà certamente divertente farlo provare ad amici e parenti

Libe79 • 7 anni fa

Esattamente questa!!

Bionda1980 • 7 anni fa

Esattamente questi passaggi solo che spesso pretratto con dash smacchiatore che per me è fantastico!

lisa66 • 7 anni fa

Pretratto, doso scrupolosamente il detersivo (quando non uso le Ecodosi Pods 3in19 ovviamente), separo scrupolosamente i capi ed uso sempre un detersivo diverso in base la tipo di bucato e non posso fare a meno dell'ammorbidente. L'unico problema che riesco a risolvere più difficilmente sono le macchie di unto sui capi colorati che lavo a basse temperature. Qualche giorno fa ho ricevuto lo smacchiatappo che avevo richiesto e l'ho subito provato sulle antipaticissime macchie di unto sul bucato di capi scuri e devo dire che ha risolto egretiamente! Sono proprio contenta!

piumottola • 7 anni fa

io a casa ho 3 portabiancheria ho abituato anche mio figlio e mio marito che la roba sporca devono separarla ...ho quello dei bianchi quello dei capi scuri e quello per i colorati quindi non ho difficoltà a separare prima di lavare
pretrattare è sempre na scocciatura e ne spreco anche tanto ,sul dash con smacchiatappo nn avendolo mai provato non mi pronuncio perchè non l'ho mai provato.
quando uso ecodosi dash è sicuro che non sbagli per la dose ma col dash liquido vado ad occhio e questo con smacchiatappo sembra utilissimo anche per questo motivo.
l'ammorbidente è l'ultima fase ed è importante anche questo scegliere quello giusto che lasci i capi morbidissimi e profumatissimi

piumottola • 7 anni fa

visto che si parla di detersivi bucato mi permetto di aggiungere che nella famiglia manca detersivo per lavare i capi scuri.... chissà magari in futuro ci sarà :)

gessica68 • 7 anni fa

con dei bimbi piccoli prima bisogna Pretrattare,quindi lo smacchiatappo di dash le macchie vanno via...

Glicine12 • 7 anni fa

Anche io seguo questa "prassi". è l'unica soluzione per avere un bucato eccellente.

Giovina • 7 anni fa

Io pretratto i capi con macchie evidenti, in particolare tovaglie e tovaglioli. Importante è la scelta di detersivo ed ammorbidente che lascino i capi morbidi e senza odori e nel contempo non li sgualciscano. Poi li faccio asciugare (se è possibile all'aria) altrimenti in soffitta :-)

zaffiroblu • 7 anni fa

Nella routine del bucato prima separo i colori, pretratto solo in presenza di macchie difficili, eseguo il lavaggio e uso Lenor concentrato Risveglio Primaverile.

dartemide • 7 anni fa

indispensabile il bucato profumato....lo adoro!!!

erboristalu • 7 anni fa

fare il bucato porta via del tempo l'importante e che i risultati siano perfetti

gre93 • 7 anni fa

insieme sono ottimi,pulito e profumato,certo adesso con il tappo smacchiatore abbiamo un aiuto in più

manu-83 • 7 anni fa

pretratto praticamente sempre per essere sicura di avere un buon risultato al primo lavaggio. x cui il prodotto deve essere il più pratico possibile. i colori il minimo indispensabile e poi tutto in lavatrice con un buon ammorbidente, perché non c'è niente di peggio che avere addosso un capo che "gratta"..

orchidea86 • 7 anni fa

Seguo quasi sempre questi 4 passaggi.

zaphira • 7 anni fa

Cavoli ma allora forse sbaglio qualcosa. Io prima separo tra bianchi e colorati, poi metto il detersivo con l'ammorbidente e una volta finito il lavaggio stendo.

Marabec • 7 anni fa

La mia routine inizia con il suddividere la biancheria a seconda dei colori e tessuti che si possono fare insieme dopodiché seleziono capo x capo per verificare che non abbiamo bisogno di un trattamento Smacchiante e infine carico la latrice.poi prima di chiudere l oblo verifico che in giro per casa non ci siano altri panni che possono essere inseriti in lavatrice, carico detersivo nelle dosi prescritte carico ammorbidente scelgo un programma premo il bottone e via

lucifa • 7 anni fa

Sicuramente cerco di non mischiare i colori e neanche i prodotti con diverse differenze di calore.
Pretratto eventuali macchie difficili.
Ed ora quanto detersivo usare? Ci provo ad usarne il giusto!
L'ammorbidente non può mancare mai.
Via ... si lava!

sharqi • 7 anni fa

Io divido sempre i capi chiari da quelli scuri e su questo non ho alcun tipo di problema.l'unica cosa di cui non sono soddisfatta è la profumazione,i miei capi non sono mai profumati.ho cambiato varie marche,ma il risultato è sempre quello.spero di capire il perché un giorno!

PUPA1 • 7 anni fa

Cerco di non mettere insieme bianchi e colorati.
Utilizzo già Dash e Lenor.
Ho inviato la mia candidatura. Incrocio le dita

pakapo • 7 anni fa

trovo i consigli interessanti, ma che rispecchiano cmq la mia routine da vera loudry lover... ho tre figli, i due più piccoli tre e sei anni davvero pasticcioni, e mi ritrovo a volte c macchie ostinate che pretratto velocemente con un prodotto che spruzzo al marsiglia.... tutto in lavatrice e se son particolarmente sporchi faccio anche il prelavaggio. Mi trovo a discuterne anche con mia madre, generazioni a confronto.... lei mi dice che con dah potrei fare il lavaggio direttamente... mi piacerebbe testare questi prodotti che uso saltuariamente

silvi45 • 7 anni fa

consigli sempre ben accetti! dash lo conosco da sempre , ma Lenor l'ho provato solo poche volte..

francy3 • 7 anni fa

ciao ragazzi che dire se usi dash e lenor il bucato esce morbido pulito e profumato io li adoro questi prodotti e quando al mattino vesto i miei bimbi e sento quel buon profumo di pulito ne sono soddisfatta ciao da francy3

deliziosa • 7 anni fa

dash e lenor sono i miei detersivi per il bucato preferiti, sentire il profumo e la morbidezza di asciugami, lenzuola, maglioni, biancheria intima ecc è una vera delizia

steffany • 7 anni fa

Sto utilizzando il tappo trattante di dash..ottimo!! E voi lo avete provato?

artemisia84 • 7 anni fa

Io divido sempre i bianchi dai colorati (e i colorati tra colorati scuri e chiari). I bianchi li passo sempre in candeggina prima di lavarli in lavatrice; per i colorati uso una candeggina adatta ai colorati (su asciugamani e macchie). In lavatrice uso detersivo liquido o le ecodosi (Dash Ecodosi Pods 3in1 sono buonissime..anche solo con quelle, senza ammorbidente, il bucato viene profumatissimo). L'ammorbidente sempre presente!

fraale3121 • 7 anni fa

primo divido bianchi e colorati, poi pretratto..poi lavo e ammorbidiscoooooo

Rosaria1984 • 7 anni fa

Per il mi bucato divido sempre i bianchi con i colorati, poi per i capi bianchi e asciugamani uso detersivo in polvere (dash) e ammorbidente, mentre per i colorati uso detersivo liquido è sempre l'ammorbidente.
Spesso utilizzo anche prodotti per smacchiare e pretrattare. Insomma una gran fatica

britney • 7 anni fa

La mia routine del bucato rispecchia quella descritta in questo blogspot.....pretrattare, separare,lavare e ammorbidire sono le fasi che seguo giornalmente

Torna su

Consenso per i cookie